AQUILA IMERIALE UCCISA

Testimonianze sulla caccia in Italia

AQUILA IMERIALE UCCISA

Messaggioda Alfa » 1 apr 2011, 10:52

LIPU. Trovata morta in sicilia un esemplare di Aquila Imperiale, causa sicuramente bracconaggio
EBN 668 899
Alfano Vincenzo
Alfa
virtual forum birder
virtual forum birder
 
Messaggi: 1197
Iscritto il: 15 mar 2011, 20:48
Località: Montecchio (PU)

Re: AQUILA IMERIALE UCCISA

Messaggioda KTF » 1 apr 2011, 11:45

L'animale aveva un anello al tarso recante le indicazioni dello schema di inanellamento Slovacco...
Karol Tabarelli de Fatis - EBN 109
Last lifers: Sabine's gull (Xema sabini)
https://www.flickr.com/photos/ktdf/
Avatar utente
KTF
virtual forum birder
virtual forum birder
 
Messaggi: 2265
Iscritto il: 13 set 2008, 9:48

Re: AQUILA IMERIALE UCCISA

Messaggioda gisper65 » 1 apr 2011, 13:56

Che bella figura che facciamo ancora una volta ... sapete se l'episodio è avvenuto nell'area controllata da Anna Giordano?

:evil: :evil: :evil:
Giuseppe Speranza EBN 575

Latest lifer: Barred warbler (Sylvia nisoria)
gisper65
virtual forum birder
virtual forum birder
 
Messaggi: 1028
Iscritto il: 9 mar 2009, 18:18

Re: AQUILA IMERIALE UCCISA

Messaggioda g_martino » 2 apr 2011, 18:09

gisper65 ha scritto:Che bella figura che facciamo ancora una volta ... sapete se l'episodio è avvenuto nell'area controllata da Anna Giordano?

:evil: :evil: :evil:


Purtroppo è un fatto gravissimo! Ad ogni modo ecco dov'è stata trovata (fonte LIPU): L’aquila imperiale è stata ritrovata da alcune persone nelle campagne di Contrada da Leano, a Mirabella Imbaccari (CT). L’animale riportava un anello identificativo del Museo di Bratislava, i cui numeri sono stati trasmessi all’Ispra per una verifica.

Visto che è in prov. di Catania direi proprio che non si tratta dell'area controllata da Anna Giordano. Qui sorge spontanea la domanda...e se lo fosse stato?
Giuseppe Martino
g_martino
young birder
young birder
 
Messaggi: 13
Iscritto il: 27 ott 2010, 10:07
Località: Reggio Calabria

Re: AQUILA IMERIALE UCCISA

Messaggioda gisper65 » 3 apr 2011, 19:25

Non cambia molto per l'aquila, ma almeno voglio sperare che dove c'è maggiore vigilanza è più difficile che si perpetuino certe barbare abitudini ...

E so che il lavoro di Anna Giordano e di chi da anni combatte questa battaglia ha dato e continuerà a dare speranza per un futuro meno nero.
Giuseppe Speranza EBN 575

Latest lifer: Barred warbler (Sylvia nisoria)
gisper65
virtual forum birder
virtual forum birder
 
Messaggi: 1028
Iscritto il: 9 mar 2009, 18:18

Re: AQUILA IMERIALE UCCISA

Messaggioda g_martino » 3 apr 2011, 19:33

Non conosco Anna Giordano, ma abitando dall'altra parte dello Stretto conosco bene il suo operato. E' grazia alla sua tenacia ed al lungo lavoro svolto da lei e tantissime altre persone che sulla sponda Siciliana i fenomeni di bracconaggio si sono praticamente estinti. Purtroppo però non è onnipresente...e la gente non vuole crescere!!!
Giuseppe Martino
g_martino
young birder
young birder
 
Messaggi: 13
Iscritto il: 27 ott 2010, 10:07
Località: Reggio Calabria

Re: AQUILA IMERIALE UCCISA

Messaggioda AKU » 3 apr 2011, 20:35

scusate ma anche se così fosse cosa c'entra? Mi sembra che stiamo parlando come al solito di fumo fritto...
mica uno può essere onnipresente e onniscente...???????

Di fatto il problema è piuttosto un altro: perchè in questo paese marcio si deve fare affidamento su persone come Anna e tutti i volontari che l'aiutano (singole persone nn vanno da nessuna parte da sole ma servono da traino per gruppi di volenterosi) e non sulle istituzioni??? Il processo dovrebbe essere un altro come nei paesi civili - le forze dell'ordine preposte controllano il territorio, e semmai gli appassionati aiutano o danno una mano... e nn che noi ci facciamo carico della legalità ma veniamo puntualmente lasciati soli o peggio visti come dei rompi balle!
Ma se fossimo in un paese anche vagamente civili daltro canto uno non potrebbe andare su di un'isola che è riserva e dopo un mese di ignominie e criminosa disinvolta strafottenza e dimenticanza dei diritti umani (da portare davanti al tribunale) proclamare di cambiare il mondo e di distruggere tutto venendo allegrakmente acclamato...e mi fermo qui che sono già fuori argomento !

Abbasso l'Italia ...abbasso questo paese senza più leggi o solo leggi a comodo e uso di pochi
Andrea C
AKU
expert birder
expert birder
 
Messaggi: 731
Iscritto il: 13 set 2008, 10:23

Re: AQUILA IMERIALE UCCISA

Messaggioda g_martino » 3 apr 2011, 23:24

Infatti era ciò a cui mi riferivo quando mi sono posto la domanda..."e se lo fosse stato?" Non è detto che il territorio debba essere sempre e per forza controllato. Come dice il Sig. Corso il controllo spetta a chi di competenza e dato che ciò non si verifica dovrebbero essere i bracconieri ad avere un auto controllo, ma ovviamente se l'avessero non si comporterebbero così. Tra l'altro i volontari che si occupano del monitoraggio dei rapaci, e nel frattempo di antibracconaggio, rischiano anche delle possibili ripercussioni, sia a livello personale che su beni propri. Come dire...oltre il danno la beffa! Per non citare poi tutti gli sforzi organizzativi, economici e fisici! Se ne potrebbe parlare per giorni interi...ma non è il caso!
Volendo essere ottimisti speriamo solo che questi episodi diventino più unici che rari!
Giuseppe Martino
g_martino
young birder
young birder
 
Messaggi: 13
Iscritto il: 27 ott 2010, 10:07
Località: Reggio Calabria

Re: AQUILA IMERIALE UCCISA

Messaggioda gisper65 » 4 apr 2011, 12:05

"E se lo fosse stato?" ... beh non sarebbe uguale!

La vostra amarezza è la mia amarezza, sappiamo benissimo in che paese viviamo e ogni giorno siamo sopraffatti da una realtà peggiore delle più orrente fantasie, eppure nonostante tutto c'è qualcuno che ha un'idea e la porta avanti fregandosene di condurre una lotta impari e anche se si tratta di instillare una goccia d'acqua pulita in un mare inquinato va avanti lo stesso. Io ringrazio chi ha il coraggio di fare certe scelte e di portarle avanti con costanza perché non credo di avere la stessa forza d'animo e lo stesso coraggio.

D'altronde l'abbiamo letto più volte su questo stesso Forum che andare a Linosa a fare bw può aiutare a cambiare la mentalità di chi magari sperava di farci bracconaggio e la stessa cosa potrebbe applicarsi alle isole pontine e altrove e se nell'area di Anna Giordano certe cose non succedono è anche perché ha fatto breccia sulla coscienza di chi ci abita e prima pensava che non c'era nulla di male a buttare giù qualche volatile (soprattutto se vive in condizioni precarie, di ignoranza e povertà, non ha prospettive per il futuro suo e dei suoi figli e vede lo stato, la forestale, i poliziotti come un nemico da combattere perché rappresentanti di un paese che non li rappresenta).

Se l' heliaca fosse stata uccisa nell'area di Anna per me una differenza c'è ... sarebbe stata una sconfitta più difficile da accettare, mi avrebbe reso ancora più depresso, a caldo mi avrebbe fatto pensare che non c'è niente da fare, è tutto inutile, lasciamo stare, pensiamo solo a noi stessi che tanto non serve a niente, la mentalità delle persone non si può cambiare ...

... e invece voglio credere che non è così e che se anche ora siamo in pochi ad avere questa sensibilità e attenzione per gli esseri animali e vegetali che ci circondano forse un domani saremo in tanti e per i nostri figli sarà normale aborrire di fronte alla morte di un rapace o di un qualunque essere alato e non abbattuto per il semplice piacere di far centro.

Lo so, è solo aria fritta, ma è questa aria fritta che ci fa ancora respirare
Giuseppe Speranza EBN 575

Latest lifer: Barred warbler (Sylvia nisoria)
gisper65
virtual forum birder
virtual forum birder
 
Messaggi: 1028
Iscritto il: 9 mar 2009, 18:18

Re: AQUILA IMERIALE UCCISA

Messaggioda kiki » 4 apr 2011, 12:24

Caro Giuseppe Speranza,

Nomen est omen. Continua a condividere con noi il tuo nome! :)

p.s. scusate la digressione, ma leggendo le parole di Giuseppe non ho potuto fare altrimenti che pensare a questa "coinicdenza".
verena penna
Avatar utente
kiki
fellow birder
fellow birder
 
Messaggi: 274
Iscritto il: 24 ott 2008, 13:04
Località: Roma

Prossimo

Torna a Popolo Migratore

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron